Celibato sacerdotale: card. Sarah, “Benedetto XVI sapeva che il nostro progetto avrebbe preso la forma di un libro”

“Gli attacchi sembrano implicare una bugia da parte mia. Queste diffamazioni sono di particolare gravità. Stasera do le prime prove della mia stretta collaborazione con Benedetto XVI per scrivere questo testo a favore del celibato. Parlerò domani se necessario”. Lo ha scritto il card. Robert Sarah, prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, in un tweet pubblicato a mezzanotte, dopo che è stata diffusa l’indiscrezione secondo cui il Papa emerito sarebbe stato all’oscuro della pubblicazione del testo.

In un altro tweet pubblicato stamani, il cardinale scrive: “Dichiaro solennemente che Benedetto XVI sapeva che il nostro progetto avrebbe preso la forma di un libro. Posso dire che abbiamo scambiato diverse bozze per stabilire le correzioni. Stamattina rilascerò una dichiarazione più dettagliata per ristabilire la verità”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo