Quotidiano

A Polizia penitenziaria
Papa:
Papa: "L’ergastolo non è la soluzione dei problemi"

“L’ergastolo non è la soluzione dei problemi, ma un problema da risolvere. Perché se si chiude in cella la speranza, non c’è futuro per la società. Mai privare del diritto di ricominciare!”. Lo ha detto Papa Francesco durante l’udienza concessa alla Polizia penitenziaria, al Personale dell’Amministrazione Penitenziaria e della Giustizia minorile e di comunità, ricevuto questa mattina, in piazza San Pietro. Rivolgendosi ai detenuti il Papa ha indicato la parola “coraggio”.

Chiese orientali cattoliche in Europa
Chiamate a “portare pace e perdono dove regna la discordia”
Chiamate a “portare pace e perdono dove regna la discordia”

È in corso a Roma l’incontro annuale dei vescovi delle Chiese orientali cattoliche in Europa. Sono i rappresentanti delle Chiese greco-cattoliche maronita, caldea, armena, siro-malabar. Stanno riflettendo sulla loro “missione ecumenica” e il disagio che provano quando vengono chiamate in modo dispregiativo “Chiese uniate”. S.B. Shevchuk ha raccontato di averne parlato lo scorso 4 luglio con Papa Francesco.

Salute
Vaccini a scuola: sanzioni ed esclusioni per gli alunni non ancora in regola

Stanno riaprendo le scuole in tutto il Paese, ma migliaia di bambini degli asili nido e delle scuole d’infanzia non in regola con le vaccinazioni restano fuori dall’aula perché la frequenza è subordinata alla regolarizzazione o almeno all’inizio del percorso di recupero vaccinale. Si prevedono inoltre sanzioni pecuniarie per le famiglie di decine di migliaia di studenti inadempienti. Dieci le vaccinazioni obbligatorie. Incerto il destino del disegno di legge sull’obbligo flessibile.

Oltre 1.300 dispersi
Caritas in campo dopo il passaggio dell’uragano Dorian alle Bahamas

Il racconto di padre David Cooper, parroco della comunità dedicata a Maria Stella del Mare, a Freeport, capoluogo della Grand Bahama: “Al momento molte persone sono traumatizzate in seguito agli eventi. I bambini sono diventati muti nelle loro abilità sociali, gli adulti sono intorpiditi dal trauma e sopraffatti dalla realtà di dover ricominciare a costruire le loro case. Non hanno ancora compreso la gravità dell’uragano e il suo impatto sulla loro vita”.

EUROPA
Polonia, annunciare il Vangelo con fantasia

Sono molteplici le iniziative che in questo periodo attraversano e vivacizzano il Paese sul piano spirituale. Dalla Carovana della Divina misericordia in bicicletta alle missioni nelle stazioni balneari del Baltico, dai pellegrinaggi verso Compostela agli incontri nei villaggi rurali. Non mancano le iniziative per le persone indigenti, i rosari lungo i confini nazionali, le “preghiere sotto la croce”.

Pime
Nuova sede a Milano: evitare la città-fortezza
Nuova sede a Milano: evitare la città-fortezza

Il Pontificio istituto missioni estere apre i battenti del rinnovato centro di via Monte Rosa: caffetteria culturale, museo multimediale, teatro, biblioteca, negozio equosolidale. Spazi e iniziative per creare dialogo, comprendere la globalizzazione, portare il messaggio evangelico nel cuore della metropoli e del Paese. L’arcivescovo Delpini: incrocio fra orizzonti universali e culture locali. Padre Brambillasca: necessario educare alla mondialità.

Viaggio apostolico
Papa Francesco in Thailandia e in Giappone dal 19 al 26 novembre

Su invito del Governo del Regno della Thailandia e dei vescovi del Paese, il Papa compirà un viaggio apostolico nel Regno della Thailandia dal 20 al 23 novembre 2019. Accogliendo l’invito del Governo e dell’episcopato del Giappone, Francesco si recherà nel Paese dal 23 al 26 novembre 2019, dove visiterà le città di Tokyo, Nagasaki ed Hiroshima.

 

VIDEOMESSAGGIO “Patto educativo per un nuovo umanesimo”

Eritrea
Nazionalizzazione di scuole e ospedali: il "no" dei vescovi

Una lettera di protesta contro la recente nazionalizzazione delle scuole cattoliche in Eritrea è stata inviata dagli eparchi cattolici al ministro dell’istruzione pubblica. A settembre altre 3 scuole sono state requisite (7 comprese strutture protestanti e musulmane), che si vanno aggiungere alle 21 cliniche dei mesi scorsi (in totale 29). Un giro di vite di cui non riescono a comprendere le ragioni.

Comunicazione
Dibattiti, concerti e celebrazioni per la festa dei media Cei
Dibattiti, concerti e celebrazioni per la festa dei media Cei

Al via da oggi l’evento, a Monreale e a Terrasini. Tre gli ambiti sui quali si svilupperanno le riflessioni di vescovi, artisti e giornalisti: l’arte, la giustizia e la società. Un avvenimento a carattere nazionale, giunto quest’anno alla quarta edizione, ma con un’evoluzione: la “Festa di Avvenire” diventa la “Festa di Avvenire, Tv2000, inBlu Radio e Sir”, cioè i media di riferimento della Cei.

Israele
Cingoli:
Cingoli: "Rischio annessione nella Valle del Giordano"

Annettere gli insediamenti israeliani nella Valle del Giordano e nella sponda nord del Mar Morto: è la promessa che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu si impegna a mantenere in caso di vittoria alle elezioni del prossimo 17 settembre. Ne abbiamo parlato con l’analista ed esperto di Medio Oriente, già presidente del Centro italiano per la pace in Medio Oriente (Cipmo), Janiki Cingoli.

Hong Kong
Non sono i poveri a protestare ma i borghesi
Non sono i poveri a protestare ma i borghesi

Le ragioni delle manifestazioni a Hong Kong sono complesse. C’è, prima di tutto, l’equilibrio fragile di un territorio “senza futuro”: dopo il ritorno sotto la sovranità della Repubblica popolare nel 1997 la prossima scadenza è il 2047, quando l’ex colonia dovrebbe tornare integralmente a far parte della Cina continentale.

Immigrati ucraini
Dionisio Lachovicz: “Ecco la Sindrome Italia”
Dionisio Lachovicz: “Ecco la Sindrome Italia”

Dopo la realtà degli “orfani bianchi”, i bambini lasciati in patria dalle mamme che andavano all’estero a lavorare, ora c’è il fenomeno della “Sindrome Italia”. Colpisce le donne che conclusa l’esperienza lavorativa, tornano a casa, ma nessuno più le vuole. Si ritrovano sole, senza soldi e anziane. Un fenomeno che vivono non solo le donne ucraine ma anche moldave e romene. Parla il delegato “ad omnia” per l’Esarcato Apostolico per i fedeli ucraini di rito bizantino residenti in Italia.

Crisi economica e sociale
Argentina: la Chiesa sostiene la popolazione
Argentina: la Chiesa sostiene la popolazione

La crisi economica e sociale attanaglia sempre di più il Paese, tanto che l’emergenza, ormai, è arrivata a essere alimentare. Crescono l’indigenza, la povertà, la disoccupazione. Nel periodo tra il 2017 e il 2018 l’insicurezza alimentare è aumentata in modo significativo, in particolare per l’infanzia. In questo contesto la Conferenza episcopale argentina è in prima linea per sostenere la popolazione stremata che aspetta la visita di Papa Francesco.

Migranti
Ripamonti:
Ripamonti: "Un cambio di rotta per l’Italia e l’Europa"

Un auspicio al nuovo governo perché si “dimostri coraggioso” sulle questioni che riguardano l’immigrazione e “riveda la materia nel suo complesso e a più livelli”: a parlare è padre Camillo Ripamonti, presidente del Centro Astalli, commentando alcuni passi del discorso alla Camera dei deputati del premier Giuseppe Conte, nel giorno della fiducia.

Cristiani perseguitati
Bassetti: "La strumentalizzazione religioni può provocare danni"

“I cristiani sono perseguitati per il nome di Cristo. Nella lettera a Diogneto, si legge che sono portatori di principi e di una spiritualità che cozza con la mentalità del mondo. Tutte le confessioni cristiane. Quando ti uccidono non ti domandano se sei cattolico o ortodosso. Anche per i cristiani uccisi in Sri Lanka il giorno di Pasqua si può parlare di vera martiria”. Intervista con il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Cei.

Associazioni cattoliche alla politica
No eutanasia e suicidio assistito, cure palliative siano diritto
No eutanasia e suicidio assistito, cure palliative siano diritto

È attesa per il 24 settembre la probabile pronuncia della Corte costituzionale in materia di suicidio assistito. Dalle associazioni cattoliche un fermo no a questa pratica e ad ogni forma di eutanasia, e l’auspicio che il nuovo governo investa nelle cure palliative, rafforzandole e garantendone l’accesso a tutti. L’11 settembre un incontro di riflessione a Roma con il card. Bassetti.

Gianni Borsa
"Curare" la politica per battere i populismi. E i cittadini facciano un passo avanti
Gianni Borsa

Regno Unito, Germania, Francia, Italia… Non c’è Paese europeo che sfugga all’imbarbarimento della vita politica e al degrado delle istituzioni democratiche. Le ragioni sono complesse: la diffusione di paure legate alla globalizzazione, alla crisi economica e alle migrazioni, si somma alle fake news e al venir meno del senso di responsabilità verso la “cosa pubblica”. Alcuni spunti per riavvicinare cittadini e “palazzo”.

EUROPA
Hollerich: “Europa apriti al mondo”

Il presidente della Comece fece parte a maggio di una missione a Lesbo per conto di Francesco. Intervistato dal Sir, lancia un appello alle Chiese europee: “Abbiamo tante diocesi in Europa, se ciascuna si impegna ad accogliere 2 o 3 famiglie, sarebbe un grande contributo alla emergenza. Faccio riferimento ai corridoi umanitari di Sant’Egidio”.

EUROPA
Brexit: Commissione Ue mette in guardia imprese e cittadini

“Il Brexit senza accordo il 1º novembre 2019 resta un esito possibile, seppur non auspicabile”, con “perturbazioni per cittadini e imprese considerevoli e conseguenze economiche gravi”. La Commissione europea mette in guardia cittadini Ue e imprese comunitarie a otto settimane dal recesso del Regno Unito dall’Unione europea del 31 ottobre ed esorta, con una specifica e ampia “comunicazione”, tutti i portatori di interesse nei 27 “a prepararsi per un’uscita senza accordo” (“no deal”).

Brexit, scontro a Westminster
Stuart (politologo): “Sta vincendo il populismo”
Stuart (politologo): “Sta vincendo il populismo”

Politica “tribale”, partiti allo sbando,mancanza di una costituzione scritta, Paese profondamente diviso: Mark Stuart, docente di politica e relazioni internazionali all’Università di Nottingham, analizza per il Sir la convulsa fase che sta agitando la Camera dei Comuni e l’attività del governo presieduto da Boris Johnson.  Possibile ricorso anticipato alle urne. “Ci stiamo avviando verso una rottura con l’Ue, il 31 ottobre, e sto facendo provviste di cibo preparandomi al peggio”.

Instagram
Caltagirone
fisc Politica
Il miracolo di Luigi Sturzo

Con il suo Appello Sturzo tratteggiava i lineamenti sui quali doveva costruirsi uno Stato moderno ed europeo, all’indomani di una guerra disastrosa. Accogliere e innestare i valori del pensiero liberale e democratico nella prospettiva evangelica, rispettare l’autonomia dei vari ambiti della società,  nello spirito dettato dall’enciclica Rerum Novarum, promulgata il 15 maggio 1891 da Papa Leone XIII, è stato il grande capolavoro di Sturzo.

Crema
fisc Adolescenti
Premiati dal Comune i 51 ragazzi delle scuole medie “Vailati” sequestrati dall’autista del pullman

Dopo essere stati in visita da Papa Francesco e dal ministro Marco Bussetti, i 51 ragazzi delle scuole medie “Vailati” – come ben si ricorda, protagonisti dello spiacevole episodio del 20 marzo scorso, quando sono stati sequestrati e minacciati di morte dall’autista del pullman che doveva riportarli dalla palestra all’Istituto – sono stati ricevuti dal’amministrazione comunale Bonaldi.

Chiesa
Cultura
Politica & società
Esteri

Approfondimenti

Commenti al Vangelo

Almanacco
ALMANACCO LITURGICO
La Messa del Giorno e la liturgia delle Ore di ChiesaCattolica.it
APP
Scarica l’app ufficiale della Liturgia delle Ore per Smartphone e Tablet
BIBBIAEdu

Accesso completo alle traduzioni CEI del 2008 e del 1974, alla Bibbia Interconfessionale, alla Nova Vulgata, all’Antico Testamento ebraico ed aramaico, che riproduce il Westminster Leningrad Codex, e al Nuovo Testamento greco, che presenta il Greek New Testament della Society of Biblical Literature.