Pellegrinaggi: Unitalsi, la sezione marchigiana a Lourdes dal 5 all’11 luglio. Guida affidata al vescovo Manenti (Senigallia)

Prenderà il via giovedì 5 luglio il pellegrinaggio regionale a Lourdes della sezione marchigiana dell’Unitalsi, in occasione del 160° anniversario delle apparizioni della Madonna nella cittadina francese e del 115° della fondazione dell’associazione. A guidare e accompagnare i partecipanti lungo l’esperienza spirituale che si protrarrà fino all’11 luglio sarà il vescovo di Senigallia, mons. Francesco Manenti.
“Le tante attività che ogni giorno portiamo avanti sul nostro territorio a favore delle persone ammalate e disabili – spiega Giuseppe Pierantozzi, presidente dell’Unitalsi marchigiana –, ci aiutano a camminare tutti insieme verso l’esperienza del pellegrinaggio, da sempre vero carisma della nostra associazione”. “Come ogni anno – aggiunge – ritrovarsi tutti insieme a Lourdes nel mese di luglio sarà un punto di arrivo, ma anche un nuovo inizio per il nostro impegno accanto a chi soffre”.
L’Unitalsi nelle Marche è presente con una sezione regionale a Loreto (An) e con 15 sottosezioni ad Ancona-Osimo, San Benedetto, Ascoli Piceno, Recanati, Tolentino, Jesi, Matelica, Camerino, Fano, Pesaro, Senigallia, Fabriano, Urbino, Loreto, Macerata. “Tutte le sottosezioni – si legge in una nota – sono impegnate quotidianamente nel sostegno e nell’assistenza alle persone malate e disabili e hanno organizzato iniziative finalizzate a promuovere il pellegrinaggio, come spettacoli, eventi teatrali, conferenze, incontri con le parrocchie per parlare del carisma associativo e dei progetti portati avanti ogni giorno sul territorio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa