Quotidiano

La nota di Cristiano Bettega

L'attenzione al prossimo è un impegno comune

La decisione di visitare insieme proprio questo Paese del continente nero contribuisce ad affermare quella “differenza cristiana” di cui la nostra società ha una gran sete: con questo annuncio, cioè, papa Francesco e l’arcivescovo Welby diventano i portavoce di chi non ci sta ad escludere, a chiudere porte e confini di fronte al povero, al profugo, o più in generale ad ogni “altro” che – chissà per quale ragione – sembra condannato sempre a far paura e a suscitare sospetto

Altri articoli in primo piano

Dai settimanali e periodici diocesani

Foto e video

Photonews

Fatti & pensieri

Edizione del 27 febbraio 2017

Approfondimenti

Commenti al Vangelo