Quotidiano

La nota di Fabio G. Angelini

Il germe della corruzione non è stato ancora vinto

Quella stagione, piena di luci così come pure di ombre, ha provocato il parziale azzeramento di una classe dirigente, la nascita di una nuova offerta politica, di nuove alleanze e di riforme importanti come la separazione tra politica e amministrazione. Ma non è certamente riuscita a provocare quel cambio di mentalità necessario per rendere la nostra società più giusta e rispettosa della dignità della persona

Altri articoli in primo piano

Dai settimanali e periodici diocesani

Foto e video

Photonews

Fatti & pensieri

Edizione del 20 febbraio 2017

Approfondimenti

Commenti al Vangelo