Rome Half Marathon Via Pacis: Raggi (sindaca), “Roma deve rimanere crocevia di culture e religioni”

“Roma è e deve rimanere crocevia di culture e di religioni”. Ne è convinta la sindaca Virginia Raggi, intervenuta oggi alla presentazione della terza edizione della Rome Half Marathon Via Pacis che, promossa da Roma Capitale, dalla Fidal (Federazione italiana atletica leggera) e da Athletica Vaticana, si terrà domenica 22 settembre a Roma, prima e unica mezza maratona interreligiosa al mondo. Roma, ha spiegato la prima cittadina, “città dell’accoglienza e del dialogo tra le religioni, è fiera di ospitare la terza edizione della Rome Half Marathon Via Pacis. Una manifestazione unica al mondo nel suo genere, nata dall’esigenza di dare testimonianza, attraverso lo sport, di valori come il rispetto e la solidarietà, e di fornire un contributo prezioso al dialogo interreligioso. Lo sport, infatti, unito alla bellezza di Roma è un formidabile strumento di comunicazione: unisce, rafforza i legami, esalta l’amicizia tra i popoli e le persone, l’uguaglianza nella diversità. Questa manifestazione vuole ricordare che ci sono principi fondamentali che rappresentano i valori più alti della nostra cultura. Valori che non vanno trascurati, ma coltivati ogni giorno per rendere le nostre comunità e le nostre città più forti, più solidali, inclusive e vicine agli ultimi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia