Papa Francesco: all’arcivescovo di Nassau, “dopo l’uragano Dorian, grande lavoro di soccorso e ricostruzione”

“Sua santità Papa Francesco è rattristato nell’apprendere il devastante impatto dell’uragano Dorian alle Bahamas e ha espresso la sua solidarietà spirituale e la sua profonda preoccupazione pastorale per le persone colpite da questa catastrofe”. Lo scrive il card. Pietro Parolin, segretario di Stato vaticano, all’arcivescovo di Nassau, mons. Patrick Pinter, con il tramite del nunzio apostolico in Trindad e Tobago, mons. Luciano Labanca, in un telegramma inviato a nome di Papa Francesco. Nel testo il pontefice esprime la sua vicinanza alle Bahamas, colpite dall’uragano Dorian. Francesco, oltre ad assicurare la propria preghiera per le vittime, esprime la “speranza che la comunità internazionale risponda con prontezza ed effettiva assistenza” e invoca la benedizione di Dio su coloro che si prenderanno cura del “grande lavoro di soccorso e ricostruzione”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia