Nicaragua: iniziata la Settimana di preghiera per il Paese, la pace e la giustizia

È iniziata a Managua e in tutte le diocesi del Nicaragua la Settimana di preghiera per la patria, che si propone di coinvolgere tutte le comunità ai vari livelli, nella preghiera per il Paese, in occasione della festa nazionale, sotto il titolo “Giustizia e pace ti baceranno”. Ieri, la Settimana si è aperta in ogni cattedrale del Nicaragua. In un video pubblicato sulla pagina Facebook dell’arcidiocesi di Managua, il card. Leopoldo Brenes, arcivescovo e presidente della Conferenza episcopale nicaraguense (Cen), invita tutti a unirsi alla preghiera confidando nelle braccia aperte del Signore. La Settimana coinvolge varie categorie di persone e ogni giorno si prega per un’intenzione particolare: ieri in ogni cattedrale si è pregato per la pace; oggi si pregherà per la giustizia con i campesinos; domani per la libertà con i sacerdoti e i religiosi; mercoledì per la vita democratica con i laici e i vari movimenti; giovedì con e per le famiglie. Venerdì si svolgerà una celebrazione penitenziale e si pregherà per coloro che sono perseguitati e incarcerati; sabato gli incontri riguarderanno i malati e si pregherà anche per i giovani. Infine, domenica ci sarà la celebrazione di chiusura nelle cattedrali con processione e preghiera per le autorità. A fare da filo conduttore, durante tutta la settimana, sarà la preghiera del Padre Nostro.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia