Papa in Africa: Mattarella, “pellegrino di pace” per “rinnovare la fiducia in chi promuove dignità della persona, riconciliazione e sviluppo sostenibile”

“La ringrazio sentitamente per il messaggio che mi ha indirizzato in occasione della sua partenza per il Mozambico, il Madagascar e le Isole Mauritius a cinquant’anni dalla storica visita in Africa di San Paolo VI”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio inviato a Papa Francesco in occasione della partenza del Pontefice per l’Africa, dove visiterà Mozambico, Madagascar e Isole Mauritius.
“Il viaggio apostolico che ella si accinge a compiere quale ‘Pellegrino di pace’ – osserva il Capo dello Stato – sarà testimonianza di come la Chiesa continui a riporre rinnovata fiducia nell’opera di coloro che, in quei Paesi, e nell’intero continente, sono impegnati a promuovere la dignità della persona, la riconciliazione tra le comunità e lo sviluppo sostenibile”.
“L’occasione – conclude Mattarella – mi è gradita per rinnovarle i sensi della mia profonda stima e dell’altissima considerazione degli italiani tutti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo