Commissione Ue: iniziative dei cittadini europei, tre nuove raccolte di firme su contrasto a corruzione, clima e apicoltura

(Bruxelles) La Commissione europea ha deciso oggi di registrare tre nuove iniziative dei cittadini europei: “Combattere la corruzione in Europa alla radice, tagliando i fondi ai Paesi con un sistema giudiziario inefficiente dopo il termine previsto”, “Azioni in materia di emergenza climatica” e “Salviamo api e agricoltori! Verso un’agricoltura favorevole alle api per un ambiente sano”. La Commissione ha inoltre deciso – spiega un comunicato – di non registrare una proposta di iniziativa dei cittadini europei dal titolo: “Garantire la conformità della politica commerciale comune con i trattati dell’Ue e con il diritto internazionale” perché “le azioni richieste esulano manifestamente dalla competenza della Commissione ad agire in conformità dei trattati Ue”. In questa fase della procedura, la Commissione non ha analizzato il merito delle iniziative, ma solo la loro ammissibilità giuridica. Se una delle tre iniziative registrate raccoglierà un milione di dichiarazioni di sostegno da almeno sette Stati membri entro il termine di un anno, la Commissione la analizzerà e darà una risposta. Potrà decidere di dare o di non dare seguito alla richiesta e, in entrambi i casi, dovrà giustificare la sua decisione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo