Giornali Fisc: Alberto Gedda nuovo direttore del “Corriere di Saluzzo”

Dal 1° settembre Alberto Gedda è il nuovo direttore del settimanale diocesano “Corriere di Saluzzo”. Succede a Lorenzo Francesconi che proseguirà il suo impegno al giornale con gli altri otto redattori.
Gedda, saluzzese classe ’54, ha una lunga militanza del mondo del giornalismo nel quale ha esordito proprio collaborando al “Corriere di Saluzzo”. Per anni è stato collaboratore di “Stampa Sera”, “Stampa”, “Repubblica”, “Unità” nonché di varie riviste. Ha realizzato programmi per RadioRai 2 e 3, numerosi servizi per Stat 2000 nella struttura diretta dal regista Pupi Avati. Redattore della Rai, ha lavorato per dieci anni al programma “Tgr Montagne” (in onda su RaiDue), quindi al tg scientifico “Leonardo” e al tg Piemonte con vari servizi per le rubriche del Tg2 “Storie”, “Sì Viaggiare” e “Bellitalia” del Tg3.
La sua nomina a direttore è stata decisa nelle scorse settimane dal vescovo di Saluzzo, mons. Cristiano Bodo, e quindi dal consiglio di amministrazione della CdS Editoriale presieduto da Paolo Dentis.
Dal prossimo 19 settembre il “Corriere di Saluzzo” cambierà formato e sarà tabloid: leggermente ridotto rispetto all’attuale “lenzuolo” ma con più pagine a disposizione, nuove rubriche e nuovi collaboratori che si aggiungono ai circa ottanta che coprono la vasta area della diocesi in cui è diffuso il settimanale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori