70° Costituzione: Lumsa, giovedì e venerdì il meeting sulla “dimensione europea del processo costituente italiano”

L’Università Lumsa ospita, il 5 e il 6 settembre, il meeting conclusivo del progetto sul 70° della Costituzione “La dimensione europea del processo costituente italiano”, che sarà aperto dal rettore, Francesco Bonini. “Durante l’incontro – si legge in una nota – saranno presentate 22 ricerche originali, la più ampia ricognizione che sia mai stata fatta sull’apertura europea che caratterizza il processo costituente italiano: un tema oggi più che mai strategico”.
Il meeting conclude un percorso segnato da due seminari, svoltisi rispettivamente presso il Dipartimento di Scienze politiche dell’Università di Genova e all’Archivio Storico del Quirinale a Roma, in cui, sempre per la prima volta in modo organico, a Genova sono state presentate le Costituzioni coeve a quella italiana e al Quirinale si è effettuata una ricognizione delle sette ricorrenze decennali della Costituzione italiana, così da definirne il rilievo nella storia della Repubblica.
Nella primavera del prossimo anno saranno disponibili le pubblicazioni di tutti i contributi che hanno caratterizzato questa ricerca, co-finanziata dalla Società italiana per lo studio della storia contemporanea (Sissco), presieduta da Fulvio Cammarano, e dalla Struttura di missione della Presidenza del Consiglio per gli anniversari di interesse nazionale. Il coordinamento del progetto è dei docenti Francesco Bonini, Paola Carlucci, Vera Capperucci e Sandro Guerrieri.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori