Papa Francesco a Nuovi Orizzonti: don Banzato, “ha accolto le lacrime, le gioie, i dolori e il travaglio della rinascita di tanti ragazzi”

“Una grandissima gioia”. L’ha espressa al Sir don Davide Banzato, della comunità “nuovi Orizzonti” che, questa mattina, ha ricevuto la visita a sorpresa nella “Cittadella Cielo” di Frosinone da parte di Papa Francesco. “Il Papa ha ascoltato – ha detto don Banzato -, ha accolto le lacrime, le gioie, i dolori e il travaglio della rinascita di tanti ragazzi, e nello stesso tempo li ha e ci ha incoraggiati ad andare avanti, a essere missionari e a far sentire questo abbraccio misericordioso del Padre a chiunque incontriamo. Ci ha dato tanti consigli paterni e da vicario di Cristo e i frutti saranno tanti. Ci siamo sentiti confermati nella fede e nella missione che insieme a tutta la Chiesa e al servizio della Chiesa stiamo cecando di vivere nella grande famiglia umana. Ricordando i feriti “di questa terza guerra mondiale a pezzi”, ben presente al Papa, don Banzato ha concluso richiamando il grido degli ultimi che “ci interpella e ci trova spesso indifferenti”. Pertanto, ha precisato, “il Papa vuole scuotere le coscienze di tutti noi, soprattutto dei cristiani, in modo da poter rispondere, ognuno come può, a questo grido”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo