Ambiente: Comunità laudato si’, il 6 ottobre a Genzano “Il tempo della terra – #unalberoinpiù”

“Il tempo della terra – #unalberoinpiù”: così si intitola l’iniziativa promossa dalla Comunità Laudato Si’ Castel Gandolfo-Genzano, in sinergia con l’Università Popolare Appia, che intende dare seguito concreto all’appello lanciato nei giorni scorsi congiuntamente da Carlin Petrini, fondatore di Slow Food, Stefano Mancuso scienziato e direttore del Linv (International Laboratory for Plant Neurobiology e mons. Domenico Pompili, vescovo di Rieti di piantare 60 milioni di alberi in Italia per ridurre nell’atmosfera la quantità di anidride carbonica, considerata come principale causa dell’incremento dei gas serra. L’evento terrà il 6 ottobre prossimo presso Casa Mamre (ore 15, Via della Madonnella, 6 – Genzano di Roma) e nelle intenzioni degli organizzatori sarà un pomeriggio ricco di iniziative, spiritualità, formazione, arte e spettacoli che raggiungerà il suo culmine con la piantumazione di un leccio nel Parco di alberi secolari di Casa Mamre.A conclusione dell’iniziativa avrà luogo la passeggiata teatrale “Le voci delle piante” in cui una herbaria guiderà i partecipanti nel riconoscimento di alcune piante officinali e dei loro usi antichi e moderni, mentre due attrici racconteranno la storia dei miti relativi ad alberi e piante tratte da “Le Metamorfosi” di Ovidio e da racconti popolari.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori