Formazione professionale: Salesiani, a Treviso e Conegliano il lavoro qualificato sarà al centro del 31° Seminario Europa Ciofs-Fp

La riorganizzazione della professioni, l’interazione con le imprese, lo sviluppo sino all’alta formazione anche nel mondo dei mestieri come già avviene in molti paesi europei. Questi i temi che saranno al centro del 31° Seminario Europa Ciofs-Fp, promosso dal 25 al 27 settembre a Treviso e Conegliano. Ricco il programma della tre giorni organizzata dalla divisione salesiana che si occupa di mestieri. Sono 60 gli ospiti che interverranno ai lavori, rappresentanti delle istituzioni e del mondo dell’economia discuteranno su come il lavoro vada qualificato per i reali bisogni del Paese. I lavori si apriranno il 25 settembre alle 9 all’hotel Maggior Consiglio di Treviso, che ospiterà i primi due giorni del seminario. La giornata conclusiva si terrà all’Auditorium del Ciofs-fp Veneto a Conegliano Veneto. Dalle realtà del Veneto all’Europa, la tre giorni di lavori spazierà a 360 gradi per mettere a fuoco quelle che sono le reali necessità del territorio. Mettendo a fuoco qual è la domanda di lavoro qualificato è possibile anche dare una risposta adeguata attraverso l’offerta formativa, così da preparare le nuove generazioni ad entrare a pieno titolo nel mondo del lavoro. Di questo si parlerà nella tavola rotonda a cui parteciperanno rappresentanti di varie regioni d’Italia, che concluderà i lavori il 27 settembre.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo