Papa Francesco: all’Azione Cattolica, “trasmettere con coraggio la speranza e la gioia del Vangelo”

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

“La missione evangelizzatrice nasce dall’adesione al dono della fede in Gesù Cristo, che riceviamo attraverso il Battesimo. Questo dono ci è stato dato gratuitamente, si vive nel seno della comunità ecclesiale e noi gratuitamente lo annunciamo liberamente e lo condividiamo con gli altri. Vuol dire che lo viviamo in comunione ‘con tutti’ e siamo inviati ‘perché giunga a tutti’, senza escludere nessuno”. Lo scrive Papa Francesco nel suo messaggio all’arcivescovo di Maracaibo, mons. José Luis Azuaje Ayala, per l’11° incontro nazionale dei giovani di Azione Cattolica sul tema: “Missione con tutti e per tutti”. Dal Pontefice l’incoraggiamento a vivere questi giorni “come un’occasione propizia per condividere e rinnovare insieme la fede e l’impegno apostolico, a partire dalla dinamica di una Chiesa in uscita” per “trasmettere con coraggio la speranza e la gioia del Vangelo” in ogni ambito, “tenendo conto specialmente dei più bisognosi e scartati della società”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa