This content is available in English

Parlamento europeo: Sassoli (presidente), definito calendario audizioni nuovi commissari. Chiesto incontro con von der Leyen “per fare la giusta chiarezza” su “portafogli e denominazioni”

(Foto: Daina Le Lardic/European Union 2019 - Source: EP)

(Bruxelles) Si svolgeranno tra il 30 settembre e l’8 ottobre le audizioni dei nuovi commissari indicati da Ursula von der Leyen, secondo un calendario definito stamane dalla conferenza dei presidenti, che prevede 4 audizioni al giorno. Per ogni commissario saranno presenti tutte le commissioni parlamentari competenti relativamente al portafoglio assegnato. Lo ha riferito alla stampa lo stesso presidente David Sassoli che ha incontrato i giornalisti al termine della conferenza. Sassoli ha anche informato di aver invitato la presidente eletta a incontrare la conferenza, il prossimo 19 settembre, “per fare la giusta chiarezza” relativamente a “portafogli e denominazioni” che nei in questi giorni hanno sollevato critiche e interrogativi. “Io stesso”, ha detto Sassoli rispondendo a una domanda, “non ho trovato parole come immigrazione, cultura, ricerca e ritengo siano importanti”. “Penso” ha poi aggiunto, “che “alcune osservazioni sollevate debbano essere prese in considerazione e forse nella fretta con leggerezza sono stata usate indicazioni originali e bizzarre”. “La riflessione potrebbe far tornare alcune parole a galla”, ha quindi concluso. Il 23 ottobre la nuova Commissione sarà sottoposta al voto del Parlamento europeo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo