Diocesi: Modena, sacerdote arrivato in Italia da migrante in visita alla parrocchia della Madonnina

Un ospite speciale alla parrocchia della Beata Vergine Mediatrice (Madonnina). Oggi, giovedì 12 settembre, nell’ambito della sagra, la parrocchia di Modena riceverà la visita di don Bledar Xhuli, sacerdote diocesano di Firenze, di origini albanesi, giunto in Italia su un barcone. Dopo essere stato “adottato” da un parroco fiorentino, don Giancarlo Setti, don Xhuli si è laureato, ha lavorato come dirigente in una multinazionale, per poi abbracciare la vocazione sacerdotale. Oggi don Xhuli è parroco a Santa Maria a Campi, nell’arcidiocesi di Firenze, e ha avuto modo di raccontare la sua esperienza a Papa Francesco, in occasione della visita pastorale del Pontefice a Prato e Firenze, nel 2015. Oggi don Xhuli incontrerà i cresimandi della Madonnina e di Freto alle 18, prima di celebrare la messa alle 19. A seguire, il sacerdote resterà a cena con il Centro missionario e parteciperà ad un incontro pubblico con tutta la comunità, che si terrà alle 21 nella chiesa parrocchiale della Madonnina.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo