Notai: Lazio, il 13 settembre consulenza gratuita sul testamento solidale

Porte aperte nelle principali sedi dei Consigli notarili distrettuali del Lazio per la prima edizione dell’open day solidale dedicato a scoprire la forma di donazione del testamento solidale. In occasione della Giornata internazionale del lascito solidale, venerdì 13 settembre, a partire dalle 16 alle 19, nelle sedi dei Consigli notarili di Roma, Rieti, Viterbo, Cassino, Civitavecchia, Frosinone e Velletri i notai saranno a disposizione per fornire consulenza istituzionale gratuita sul testamento solidale. L’iniziativa, promossa dal Comitato Testamento solidale composto da 22 organizzazioni non-profit, in collaborazione con il Consiglio nazionale del Notariato, ha l’obiettivo di diffondere la cultura della solidarietà testamentaria. Predisporre un testamento solidale significa ricordare nelle ultime volontà, in qualità di erede (eredità) o di legatario (lascito), una o più associazioni, organizzazioni, enti. “È un gesto semplice e non vincolante, che può essere ripensato, modificato in qualsiasi momento, senza che vengano in alcun modo lesi i diritti legittimi dei propri cari e familiari. Non sono necessari ingenti patrimoni, perché, per sostenere il lavoro quotidiano di associazioni impegnate nelle più importanti cause umanitarie e scientifiche, anche un piccolo contributo può fare la differenza”, segnala una nota. Per scoprire qual è il Consiglio notarile distrettuale più vicino a casa si può visitare il sito www.notariato.it oppure www.testamentosolidale.org.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo