Nave Mare Jonio: mons. Pennisi (Monreale), “un porto sicuro italiano” per le persone salvate

“Esprimo la mia profonda solidarietà ai volontari di Mediterranea Saving Humans per il salvataggio dei migranti fra cui diverse donne e diversi bambini in condizione di salute precaria”. Il messaggio ai volontari della Ong, che con la nave Mare Jonio hanno tratto in salvo numerosi migranti nel Mediterraneo, giunge da mons. Michele Pennisi, arcivescovo di Monreale. “In nome degli elementari principi di umanità e dei valori cristiani – aggiunge Pennini – auspico che al più presto venga data loro la possibilità di essere accolti in un porto sicuro italiano, trattandosi per di più di una nave che batte bandiera italiana”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa