Diocesi: Bologna, l’arcivescovo Zuppi celebrerà domenica la Messa al Villaggio senza Barriere Pastor Angelicus per la festa della famiglia

Per tenere fede al pensiero di don Mario Campidori, che desiderava fortemente che al centro della vita del Villaggio senza Barriere Pastor Angelicus,  nato a Savigno (Bologna) su suo impulso, fosse messa la famiglia, domenica 25 agosto si terrà una grande giornata di festa. Il tema attorno a cui ruota l’intera estate del villaggio è quello del “Ma quanta bellezza…”, che non mancherà di contraddistinguere la festa della famiglia, animata dall’Associazione di fedeli “Comunità dell’Assunta”. Il programma della prossima domenica avrà come fulcro la Messa delle 11 celebrata dall’arcivescovo Matteo Maria Zuppi, cui seguirà nel primo pomeriggio uno spettacolo di canti, balli e recitazione, dal titolo “La corrida della famiglia”. Alle 17 il Rosario, con cui si farà un totale affidamento a Maria. Il Villaggio senza Barriere Pastor Angelicus è stato voluto da don Campidori, sacerdote affetto da sclerosi multipla che mise al centro della sua vocazione il tema dell’handicap, per offrire alle persone disabili un luogo per trascorrere le vacanze all’insegna di amicizia e carità, circondate dall’amore dei loro cari e di tanti volontari.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori