Diocesi: Perugia, inaugurato oratorio di S. Martino in Campo. Card. Bassetti, “luogo di formazione per vivere la vita buona del Vangelo»

Si è svolta nel tardo pomeriggio del 21 agosto l’inaugurazione del nuovo Oratorio di San Martino in Campo (arcidiocesi di Perugia – Città della Pieve) che, insieme a quello di San Martino in Colle (destinato anch’esso ad essere ristrutturato e rinnovato), è dedicato al seminarista Giampiero Morettini, scomparso 5 anni fa, proprio il 21 agosto per complicazioni sorte dopo un delicato intervento al cuore. Il cardinale arcivescovo Gualtiero Bassetti, prima della celebrazione eucaristica ha visitato i locali della nuova struttura degli “Oratori riuniti Giampiero Morettini”. L’oratorio “oggi con è più solamente qualcosa per il divertimento dei ragazzi – ha affermato Bassetti nell’omelia –, ma è una realtà coinvolgente tutta la parrocchia”, anche se “i primi destinatari sono i nostri ragazzi, i giovani, le famiglie. L’oratorio è un luogo di formazione, dove ci si abitua a stare insieme”. Di fronte alla solitudine dei giovani, ha proseguito, “abbiamo bisogno di relazione e l’oratorio è questo strumento utile per le relazioni. La Provvidenza, i vostri sacrifici, ma soprattutto l’8xMille della Chiesa cattolica, vi ha donato questo Oratorio, questo strumento che è un mezzo efficace perché voi possiate concretamente arrivare a vivere la vita buona del Vangelo”. Il secondo punto del suo intervento il cardinale l’ha dedicato a Giampiero Morettini definendolo “un  seme prezioso che il Signore ha preso e non l’ha fatto maturare fino alla spiga” affinché questo seme “morisse per potere dare vita”. E Giampiero “ha lottato” ma poi “si è consegnato” accettando di morire proprio “per dare vita”.

 

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia