Crisi di governo: Bonino (Gruppo Misto), “serve un governo di alternativa politica”

Foto Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica

“Abbiamo espresso al presidente Mattarella le nostre preoccupazioni su un voto anticipato, che sarebbe pericoloso per il nostro Paese. Serve un governo politico”. Lo ha detto Loredana De Petris, capogruppo del Misto al Senato, al termine delle consultazioni al Quirinale. “Ci sono le condizioni, se si fa tutti uno sforzo, dal Pd al M5s, non solo sui numeri ma su idee che devono essere chiare” ha aggiunto. Il Gruppo Misto, pur avendo in sé varie componenti, concorda nell’auspicare la nascita di “un governo non breve, non di transizione, ma di un governo politico”. Assieme a De Petris erano presenti al colloquio Piero Grasso, Emma Bonino e Riccardo Nencini. “Serve un governo – ha affermato Bonino – di totale alternativa politica e programmatica rispetto a quello finora visto”. “Il governo avrà il compito di fare ma anche di disfare – ha aggiunto – mi riferisco al decreto sicurezza bis, alla questione migranti, allo sperpero di fondi pubblici: un autorevole governo del fare e del disfare”. Secondo Pietro Grasso, “ci vuole un po’ di coraggio per andare avanti e garantire un futuro della legislatura molto concreto”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia