Legambiente e Libera: Premio “Ambiente e legalità 2019” alla Comunità Progetto sud e a Goel

Alla Comunità Progetto Sud e Goel-Gruppo cooperativo è andato il Premio “Ambiente e legalità 2019” assegnato da Legambiente e Libera in apertura di Festambiente, l’ecofestival che da trentuno anni si svolge nel cuore della Maremma, a Rispescia (Grosseto). Sul palco, a consegnare le targhe, il presidente di Libera don Luigi Ciotti, il presidente nazionale di Legambiente Stefano Ciafani, il giornalista Sandro Ruotolo, ed Enrico Fontana responsabile dell’ufficio economia civile di Legambiente. Quest’anno il riconoscimento è stato assegnato alla Comunità Progetto Sud assieme a Goel-Gruppo Cooperativo “per il loro costante e pluridecennale impegno in Calabria, una terra in cui soltanto una vera e propria rivoluzione ambientale, economica e sociale può ridare speranza a migliaia di giovani, che ancora oggi continuano ad emigrare”. È quanto si propongono di fare, insieme, la Comunità Progetto Sud e il Gruppo Cooperativo, con il progetto “riCALABRIA”. Un impegno comune quello che vede, dallo scorso aprile, le due realtà impegnate nel progetto volto a un rilancio della democrazia partecipativa che vuole far ripartire dal basso la coscienza civile e politica dell’intera Calabria e che dal prossimo autunno avvierà una prima azione pilota in alcuni territori.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia