Anna Zaccagnini: il cordoglio della diocesi Ravenna-Cervia e dell’arcivescovo Ghizzoni. “Testimone di una fede e di una umanità solida e dialogante”

“La comunità diocesana di Ravenna-Cervia e l’arcivescovo, monsignor Lorenzo Ghizzoni, si uniscono al dolore dei familiari, dei tanti amici e conoscenti della famiglia Zaccagnini, per la partenza per il Cielo della signora Anna. Consorte e coprotagonista con il marito Benigno di tante attività a favore della società civile e della nostra comunità cristiana”. Così l’arcivescovo Ghizzoni e la comunità diocesana di Ravenna-Cervia in un comunicato di vicinanza e cordoglio diffuso oggi per la morte di Anna Zaccagnini, vedova di Benigno che fu padre costituente e segretario nazionale della Democrazia Cristiana. Anna Zaccagnini, che aveva compiuto 98 anni lo scorso maggio, è deceduta mercoledì 14 agosto a Ravenna. “Testimone di una fede e di una umanità solida e dialogante, rimarrà nella memoria della nostra città e della Chiesa locale”, conclude il comunicato.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori