Ponte Morandi: Toti (governatore Liguria), “il dolore dell’Italia si può lenire solo con la verità”

“Ogni giorno di questo anno abbiamo lavorato tutti per essere all’altezza, con quello che facevamo, del vostro dolore e di quel ricordo”. Lo ha affermato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, intervenendo alla cerimonia commemorativa in occasione del primo anniversario del crollo del Ponte Morandi, a Genova. Un giorno, quello di oggi, considerato dal governatore come “il giorno del dolore”. “Un dolore che non si sanerà mai”. Ringraziando il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, per la “cura, l’attenzione e l’affetto” con cui “ha seguito la nostra vicenda giorno dopo giorno”, il presidente della Regione ha evidenziato che “il dolore dell’Italia si può lenire solo con la verità, quella verità che solo un tribunale può pronunciare con l’aiuto di tutti gli esperti”. “La strage di Genova non può rimanere uno dei troppi avvenimenti italiani dove c’è poca verità”. Continuando il suo intervento, Toti ha ribadito che “abbiamo bisogno di conoscere la verità”. “Nei vostri cuori quel dolore non si sanerà mai, il dolore della Repubblica si sanerà quando sapremo la verità di cosa è successo e le responsabilità per le quali è successo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori