Cile: dopo investigazione previa, in corso processo canonico contro sacerdote della diocesi di Talca

In una nota la diocesi cilena di Talca rende noto che si è conclusa la fase dell’investigazione previa sul sacerdote Luciano Arriagada Vergara, contro il quale pende dall’agosto del 2018 una denuncia per abusi sessuali nei confronti di un minore. L’indagine ha concluso rilevando una prima attendibilità delle accuse e trasmettendo gli atti alla Congregazione vaticana per la Dottrina della fede. Quest’ultima ha incaricato la diocesi di realizzare un processo penale amministrativo che è attualmente in corso. Nel frattempo, come misura cautelare, il sacerdote è interdetto dall’esercizio pubblico del ministero.
Il comunicato conferma di attendersi chiarezza sui fatti anche dai Tribunali cileni, dopo che la documentazione è stata messa in mano anche alla Procura. Infine, “la diocesi di Talca conferma il suo impegno per la verità e la giustizia, con la speranza che questi processi aiutino a mitigare il dolore delle vittime e di tutta la comunità ecclesiale”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori