Dialogo: Bergamo, il Primo Strega Antonio Scurati a settembre ospite di “Molte fedi sotto lo stesso cielo”

Lo scrittore Antonio Scurati, fresco vincitore del Premio Strega con il suo “M. Il figlio del secolo” (Bompiani), il prossimo 17 settembre sarà ospite dell’edizione 2019 della rassegna delle Acli provinciali di Bergamo “Molte fedi sotto lo stesso cielo”.
“In dialogo con l’editorialista di Repubblica e direttore di Radio Capital Massimo Giannini – spiega una nota –, Scurati proverà a leggere la complessità di questo confuso presente, per capire da dove iniziare a tracciare una direzione umana per il nostro futuro. Come è possibile non ripetere ciò che è già tristemente accaduto? Da dove ricominciare?”.
La serata con Scurati prenderà il via alle 20.45 presso il Cinema Conca Verde: l’ingresso è gratuito, previa prenotazione obbligatoria a partire da martedì 3 settembre. Per i sottoscrittori delle card di “Molte fedi”, la prenotazione è anticipata da lunedì 8 luglio.
La rassegna “Molte fedi sotto lo stesso cielo” è promossa dalle Acli di Bergamo, con il patrocinio della Cattedra Unesco sul pluralismo religioso e la pace, dell’Università di Bergamo, della Provincia e del Comune di Bergamo, in collaborazione con l’Ufficio scolastico territoriale di Bergamo e con moltissimi gruppi e associazioni del territorio bergamasco.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo