Biblioteche ecclesiastiche: Roma, da ottobre alla Gregoriana un corso di formazione per gli operatori

Prenderà il via a ottobre, presso la Pontificia Università Gregoriana (piazza della Pilotta 4, Roma) il corso di formazione “Il bibliotecario ecclesiastico”. L’iniziativa è promossa e organizzata da Abei (Associazione bibliotecari ecclesiastici italiani), Pontificia Università Gregoriana e Ufficio nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Cei per “rispondere – spiega una nota – ad un’esigenza di formazione manifestata dal territorio e accolta con vivo interesse e spirito di servizio dai partner proponenti”. La proposta si articola in quattro moduli formativi aventi per oggetto le tematiche professionali che interessano tutti coloro che lavorano a vario titolo all’interno delle biblioteche ecclesiastiche e degli Istituti religiosi, negli uffici e nelle strutture di riferimento. In particolare, verranno affrontate le seguenti tematiche: “L’ordinamento ecclesiastico” (11 e 12 ottobre 2019), “La biblioteca conserva sicura” (21 e 22 febbraio 2020), “La biblioteca back-office” (15 e 16 maggio 2020), “La biblioteca front-office” (25 e 26 settembre 2020). Obiettivo del corso, aperto anche a quanti desiderano formarsi in vista di una futura collaborazione con le Istituzioni culturali ecclesiastiche, “è trasmettere esperienze formative condivise, per permettere a professionisti e operatori del settore di ottenere i necessari aggiornamenti e introdurre le giovani generazioni al mondo bibliotecario ecclesiastico, comunicando il valore culturale, identitario e pastorale del patrimonio librario ecclesiastico”.
Informazioni e programma del corso sono disponibili su www.abei.it.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo