Diocesi: Reggio Emilia, campo estivo di volontariato in Rwanda

Si terrà dal 3 al 31 agosto il 45° campo estivo di volontariato, a Munyaga, in Rwanda, nella missione dove ha operato il reggiano padre Tiziano Guglielmi, prematuramente scomparso il 19 maggio 1980. Per iniziativa del Gruppo Rwanda Padre Tiziano onlus, partiranno 14 volontari accompagnati dal presidente Claudio Fantini. Sette appartengono alla diocesi di Reggio Emilia-Guastalla; gli altri alle diocesi di Modena e Bologna. Sono circa 450 i volontari che hanno fatto esperienza in Rwanda dal 1974. Il gruppo ha promosso a Munyaga, nella diocesi di Kibungo, opere come il centro sanità “Padre Tiziano” con il nuovo reparto di maternità; la scuola primaria intitolata alla maestra reggiana Aurora Giovannini; le case per i poveri e aiuti a famiglie e studenti bisognosi; il progetto agricolo che attualmente dà lavoro a 7 operai. Nel mese di agosto, durante la permanenza a Munyaga per “estate in missione”, i quattordici volontari provvederanno alla manutenzione degli stabili e delle attrezzature e lavoreranno con la gente rwandese. Prenderà poi il via un nuovo progetto agricolo che sarà gestito assieme alla parrocchia di Munyaga con l’acquisto di terreni per meglio diversificare i vari prodotti agricoli. “Il Gruppo Rwanda ha inoltre in animo la realizzazione di una nuova stalla, più capiente e più funzionale di quella attuale, costruita con tronchi d’albero”, si legge in una nota. I partecipanti al campo estivo faranno esperienza di volontariato nelle case Amahoro-case della pace.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano