Estate: Toscana, messe in pineta e catechesi sul mare

Adorazione eucaristica serale quotidiana con accompagnamento di musica d’organo dal vivo; catechesi sul mare per i piccoli e per gli adolescenti, il Corso Biblico, la cura pastorale degli ospiti italiani e stranieri (per questi ultimi la proposta settimanale ‘confession and spiritual talk’), il Rosario nel parco delle suore Canossiane. Sono alcune delle iniziative organizzate, a Forte dei Marmi, dalle parrocchie nei mesi estivi. Tra queste, segnalate dal settimanale diocesano Toscana Oggi, non mancano le attività culturali, dal teatro all’arte, come una serie di rappresentazioni teatrali su temi spirituali (S. Caterina da Siena, Giobbe, la Beata Vergine Maria) curate dall’attrice Elisabetta Salvatori e a una ‘lectio’ speciale sul tema della ‘Pasqua nell’arte classica e moderna tenuta dalla professoressa Mariolina Morlacchi. Scendendo lungo la costa toscana, anche in un altro luogo ad alta vocazione turistica come Follonica l’attività liturgica e pastorale, durante l’estate, cerca di venire incontro alle esigenze dei villeggianti. Nella chiesa della Madonna di Lourdes, che si trova vicinissima al mare, nel periodo estivo viene aggiunta la messa della domenica sera, alle 21: un orario molto apprezzato da chi è in vacanza, e dedica le ore del giorno alla spiaggia. La parrocchia di San Pietro e Paolo invece durante l’estate aggiunge ai suoi orari due celebrazioni all’aperto: si svolgono il sabato e la domenica, alle 19, nella pineta accanto alla vecchia chiesa. L’altare è coperto da una grotta, mentre i fedeli si possono accomodare all’ombra dei pini.
Iniziative pastorali anche a Marina di Massa, nella colonia diocesana “Il fortino”, gestito dall’Azione cattolica. In calendario momenti ludici e di preghiera, soprattutto per il settore giovanile, che si alternano a incontri di carattere culturale, destinati a un pubblico più vasto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo