Giffoni Film Festival: domani una passeggiata per coniugare fratellanza, accoglienza e rispetto per l’ambiente

Per cominciare a vivere l’atmosfera della 49ª edizione del Giffoni Film Festival, domani, giovedì 18 luglio, alle 20, è in programma #GiffoniForFuture, una passeggiata che coniuga fratellanza, accoglienza e rispetto per l’ambiente.
Il percorso, la cui partenza sarà preceduta da un incontro alle 17 nella Sala Galileo tra il direttore di Giffoni Experience Claudio Gubitosi, i 400 masterclasser e i 50 ambassador di questa edizione, avrà inizio dalla Multimedia Valley, attraverserà il centro di Giffoni Valle Piana, per arrivare in Piazza Lumière. La passeggiata vedrà in cammino l’intero staff di Giffoni Experience, guidato dal direttore Gubitosi, insieme al presidente, Pietro Rinaldi, e al sindaco di Giffoni Valle Piana, Antonio Giuliano. A seguirli saranno i 6200 giurati – dai 3 ai 34 anni – provenienti da tutta Italia e da altri 50 Paesi del mondo, i 50 Giffoni Ambassador, i genitori dei giurati e tutta la cittadinanza sensibile ai temi ambientali.
In Multimedia Valley si formeranno diversi gruppi, ciascuno preceduto da un portabandiera in rappresentanza dei Paesi di origine dei giurati, poi la passeggiata fino a Piazza Lumière. Qui il pubblico verrà accolto da un video con i saluti delle delegazioni in tutte le lingue dei Paesi presenti al Festival, seguirà il benvenuto del direttore con la presentazione dei facilitator della 49ª edizione.
L’ambiente è al centro del triennio che porterà Giffoni a celebrare il suo cinquantennale, nel 2020. Dopo “Aqua”, filo conduttore del 2018, il tema del #Giffoni2019 è “Aria”. La passeggiata sarà anche un momento per anticipare l’inaugurazione ufficiale del Festival prevista venerdì 19 luglio: alle 10:30 ci sarà il taglio del nastro della piazza antistante la Multimedia Valley, intitolata al Giffoni Film Festival. Nella Sala Conferenze, dove avverrà anche la cerimonia di consegna dei passaporti agli ambassador di #Giffoni2019, sono previsti i saluti istituzionali seguiti dall’intervento del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. La nomina ufficiale verrà fatta dallo stesso presidente De Luca. Ai 50 ragazzi il compito di portare l’esperienza Giffoni in viaggio nei Comuni di appartenenza. E poi, spazio alla magia del Festival che entrerà nel vivo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa