Commissione Ue: Juncker consulta il Parlamento europeo su Kadri Simson e Ioan Mircea Paşcu come commissari

(Bruxelles) Nulla osta da parte del presidente Jean-Claude Juncker sui nomi di Kadri Simson e Ioan Mircea Paşcu come membri della Commissione europea fino al 31 ottobre 2019, in sostituzione dei due commissari di Estonia e Romania, Andrus Ansip e Corina Cretu, che sono diventati eurodeputati. Oggi Juncker lo ha comunicato al presidente del Parlamento europeo David Sassoli. Quindi si procederà ad audizione e a votazione durante i lavori della plenaria a Strasburgo la prossima settimana. Juncker, dice una nota da Bruxelles, “ha deciso di non assegnare specifici portafogli ai due commissari designati, in considerazione del breve periodo del mandato” che resta loro. Una volta eletti, comunque “prenderanno parte alle attività collegiali” e ai progetti . Secondo i Trattati, i nuovi membri della Commissione saranno nominati dal Consiglio dell’Ue, di comune accordo con il presidente della Commissione, previa consultazione del Parlamento europeo. Juncker aveva proposto di non sostituire i commissari uscenti, dati i pochi mesi che restano al termine del mandato, ma i governi non avevano accettato la proposta.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori