This content is available in English

Parlamento Ue: intesa a 4 fra popolari, socialdemocratici, liberali e verdi. “Ambizioni comuni per la legislatura”

(Bruxelles) I leader dei quattro principali gruppi politici del Parlamento europeo (Popolari – Ppe, Socialisti e democratici – S&D, Liberaldemocratici – Alde, Verdi) hanno concordato un programma di lavoro politico per arrivare a “definire le ambizioni comuni per il prossimo periodo legislativo”. In una riunione tra i rispettivi leader Manfred Weber, Udo Bullmann, Guy Verhofstadt, Ska Keller e Philippe Lamberts, è stato deciso che a partire dal 12 giugno ed “entro il prossimo Consiglio europeo”, saranno definiti i contenuti politici su cui il prossimo presidente della Commissione europea dovrà impegnarsi per avere “una maggioranza ampia e stabile al Parlamento europeo”. Incoraggiati dall’alta affluenza alle elezioni europee di maggio, scrivono i leader in una dichiarazione congiunta, “è nostra intenzione comune impegnarci in modo costruttivo l’uno con l’altro, tenendo conto delle richieste di cambiamento, per dimostrare che l’Ue può produrre risultati per ciascuno e per tutti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa