Corpus Domini: Orvieto, dal 9 giugno il Festival internazionale d’arte e fede con p. Gianni

Al via la quattordicesima edizione a Orvieto del Festival internazionale d’arte e fede, in programma dal 9 al 23 giugno con una serie di incontri, proiezioni, mostre, spettacoli, concerti, conferenze. “Conversioni. Desideri e (in)decisioni del cambiamento” è il titolo scelto dal direttore artistico del Festival, Alessandro Lardani. Il programma anima le due settimane precedenti la solennità del Corpus Domini, a partire dalla domenica di Pentecoste. Tra gli ospiti dell’edizione 2019, padre Bernardo Gianni, l’abate benedettino di San Miniato al Monte di Firenze conosciuto per aver predicato gli esercizi spirituali a Papa Francesco durante la scorsa Quaresima. “La città dagli ardenti desideri. Per sguardi e gesti pasquali nella vita del mondo” è il titolo dell’incontro in programma lunedì 10 giugno, alle 18, nella Cappella di San Brizio in Duomo, cui interverrà. Lunedì 17 giugno, alle 21, nell’Atrio di Palazzo dei Sette sarà protagonista la giornalista e scrittrice Costanza Miriano con “Famiglia: luogo di conversione, vocazione e via di santità”, evento organizzato in collaborazione con Acil Centro culturale. Il programma, poi, vede in calendario venerdì 21 giugno, alle 19, “Convertendoci…Divertendoci”, spericolata intervista con l’attore Giovanni Scifoni. A chiudere il ciclo di incontri, sabato 22 giugno, alle 21, nella basilica di Santa Cristina a Bolsena, in occasione della veglia per la Marcia della fede, sarà “Il dono dell’inquietudine”, catechesi di don Fabio Rosini, biblista, direttore del Servizio per le vocazioni della diocesi di Roma. Il festival dedica poi una parte degli appuntamenti alla rassegna “Conversioni cinematografiche”: l’11 giugno, alle 21, nel Cinema Corso di Orvieto mons. Dario Edoardo Viganò, assessore del Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede, presenterà il film del regista tedesco Wim Wenders: “Papa Francesco. Un uomo di parola”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa