Diocesi: Ferrara, venerdì s’inaugura il Consultorio familiare “InConTra” alla presenza di mons. Perego

Venerdì 7 giugno alle ore 18 alla presenza dell’arcivescovo, mons. Gian Carlo Perego, avrà luogo l’inaugurazione del Consultorio familiare diocesano con sede in via Cairoli n.30 a Ferrara.
Il Consultorio familiare diocesano “InConTra” offre “un servizio socio-educativo – spiega una nota -. Ha come scopo qualificante l’aiuto alle persone, giovani, coppie e famiglie in circostanze di difficoltà e crisi relazionale e svolge opera di prevenzione attraverso iniziative di formazione e impegno culturale rivolte alla comunità diocesana e al territorio”.
Il Consultorio sostiene, inoltre, tutto ciò che favorisce un’apertura generosa e responsabile alla vita da parte della coppia. Persegue il proprio fine “attraverso un servizio gratuito, professionalmente qualificato e specialistico, destinato alla persona umana, considerata alla luce della visione cristiana, nella sua unità di corpo, mente e anima, nella sua apertura alla trascendenza e nella dinamica delle sue relazioni sociali, familiari e di coppia”.
La metodologia del Consultorio è basata essenzialmente sulla “relazione d’aiuto” tendente a favorire l’autodeterminazione della persona che voglia essere aiutata a prendere coscienza della propria situazione, delle proprie risorse e possibilità di cambiamento.
Tale attività è prestata da un’équipe di specialisti nel rispetto assoluto del segreto professionale e della privacy e convalidata da incontri periodici di supervisione.
“I membri dell’équipe – conclude la nota – condividono la visione antropologica cristiana della persona umana, della sessualità e della famiglia; concordano obiettivi e metodi; operano secondo la deontologia propria della loro professione e nel rispetto dei valori cui l’utente fa riferimento”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa