Carceri: nell’area verde di Rebibbia a giugno luglio apre l’osteria “Uccelli in gabbia”

Un avvenimento enogastronomico al “fresco” grazie a un ristorante a Roma nell’area verde del carcere di Rebibbia. Nei mesi di giugno e luglio, tutti i venerdì, apre l’osteria degli “Uccelli in gabbia”. Ne informa il Garante dei detenuti del Lazio. L’osteria proporrà, a menù fisso, piatti di cucina romana e non solo, realizzati con prodotti prevalentemente del circuito penitenziario. I cuochi e il personale di sala dell’osteria sono persone detenute formate nel settore enogastronomico.
L’osteria degli “Uccelli in gabbia” è all’aperto, nell’area verde all’interno della casa circondariale di Rebibbia “Raffaele Cinotti”, in via Raffaele Majetti 70.
L’iniziativa è realizzata, in accordo con la Direzione di Rebibbia Nuovo Complesso, da Men at Work onlus cooperativa sociale. È richiesta la prenotazione almeno tre giorni prima. Info e prenotazioni: osteria@menatwork.coop.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa