Sgombero a Primavalle: Ercoli (Medicina Solidale), “78 minori verranno messi in strada, fermiamo questa moderna strage degli innocenti”

“Domani all’alba assisteremo all’ennesimo sgombero in una città che non sa più accogliere ed integrare. In questo frangente chi pagherà il prezzo più alto saranno i 78 minori che vivono nell’occupazione dell’ex scuola di via Cardinal Capranica, a Primavalle. Nessuno pensa veramente a loro ed è ora che la comunità cittadina, laica e religiosa, dia una risposta concreta e non a parole a questa che definiamo una moderna strage degli innocenti”. Lo dichiara Lucia Ercoli, direttore dell’associazione Medicina Solidale.
“È inutile fare proclami contro i più deboli – spiega Ercoli – in una città allo sbando, dove non serve la politica del ‘contro’, ma del ‘per e con’. Non si possono fare annunci a favore della legalità e della giustizia quando si calpestano i diritti dell’infanzia più fragile”.
“Lanciamo un appello al sindaco Raggi e al cardinale vicario – conclude Ercoli – affinché, dall’alto del loro ruolo, pongano fine a questa vera e propria persecuzione dei più deboli e dei più piccoli”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo