Sea-Watch 3: dopo decisione Corte europea “i naufraghi sono disperati. Si sentono abbandonati”

“Questa mattina abbiamo comunicato ai naufraghi la decisione della Corte di rigettare il ricorso. Sono disperati. Si sentono abbandonati. Ci hanno detto che la vivono come una negazione, da parte dell’Europa, dei loro diritti umani”. Lo scrive oggi Sea-Watch Italy sul suo profilo Twitter. La nave con a bordo 42 persone salvate è ancora in acque internazionali nei pressi delle coste di Lampedusa, ma da oltre due settimane viene impedito lo sbarco in Italia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo