Caldo: Milano, da Progetto Arca e Comune 10mila bottiglie d’acqua e succhi di frutta a persone bisognose

Gli operatori e i volontari di Fondazione Progetto Arca allestiranno domani, 26 giugno, un gazebo nel piazzale antistante la Stazione Centrale di Milano (vicino alla “Mela” di Pistoletto) per iniziare la distribuzione di 10mila bottigliette da mezzo litro di acqua naturale fresca, donate dal Banco Alimentare della Lombardia, “alle persone senza dimora e bisognose che necessitano di un momento di refrigerio durante il picco di caldo previsto in questi giorni”. Sarà presente il presidente di Progetto Arca, Alberto Sinigallia, accompagnato da una rappresentanza comunale, per “esprimere la vicinanza alle persone che vivono in strada e per raccontare le misure di tutela delle persone più fragili messe in campo per il Piano socialità in città”. La distribuzione, realizzata in collaborazione con il Comune di Milano, durerà fino a sera e proseguirà anche nei giorni successivi, “arricchita – spiega un comunicato – dalla consegna di succhi di frutta e bevande energetiche”. “Grazie ai numerosi volontari delle Unità di strada di Progetto Arca, sarà possibile estendere la distribuzione delle bottigliette d’acqua anche ad altri punti della città, in particolare alle zone di maggiore aggregazione delle persone in difficoltà, che potranno così ricevere supporto e sollievo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo