Olimpiadi 2026: vincono Milano e Cortina. Rossini (Acli), “è la prova che il Sistema Italia vince quando c’è un progetto credibile”

(Foto Siciliani-Gennari/SIR)

“La decisione del Comitato olimpico internazionale è la prova che il Sistema Italia vince nelle istituzioni sovranazionali quando c’è un progetto credibile, frutto del lavoro e dell’interazione tra pubblico e privato, sostenuto da tutti siamo molto contenti anche per il ritorno economico perché l’appuntamento del 2026 sarà un’occasione per costruire infrastrutture e creare nuovi posti di lavoro”. Lo ha affermato Roberto Rossini, presidente nazionale delle Acli, ieri sera, dopo la vittoria della candidatura di Milano e Cortina come sedi delle Olimpiadi 2026.
“Esprimiamo grande soddisfazione per l’assegnazione delle Olimpiadi invernali del 2026 all’Italia – ha dichiarato il presidente di Us Acli, Damiano Lembo  -: è un segnale importante per tutto lo sport italiano che ci spinge a rilanciare la nostra attività dove ai valori sportivi si accompagnano quelli di inclusione e fratellanza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo