Sharing mobility: Roma, il 27 giugno terza Conferenza nazionale e terzo Rapporto dell’Osservatorio

ll nuovo modello di mobilità condivisa continua la sua crescita e la sua evoluzione in Italia e nel mondo. Per fare il punto sulle tendenze in atto, il 27 giugno si svolgerà a Roma la 3° Conferenza nazionale sulla Sharing Mobility, organizzata dall’Osservatorio nazionale Sharing Mobility presso la Sala Esquilino nella cornice dell’ala Mazzoniana della Stazione Termini (dalle 9.30). Durante la mattina saranno presentati i contenuti del 3° Rapporto nazionale sulla sharing mobility e saranno discussi, con la partecipazione di esperti nazionali e internazionali, dati e trend aggiornati della mobilità condivisa in Italia. Nel corso della mattinata, inoltre, Deloitte, una delle quattro più grandi aziende di consulenza e revisione, presenterà in esclusiva un’analisi industriale e sociale relativa agli scenari presenti e futuri della muova mobilità. Nella seconda parte della mattinata un ampio spazio d’approfondimento sarà dedicato alle politiche e le misure favorevoli alla diffusione dei servizi di sharing mobility. Un’occasione di dialogo con Governo, Parlamento e Autorità dei Trasporti sui temi affrontati dai gruppi di lavoro dell’Osservatorio, tra cui riforma codice della strada, politiche urbane, incentivi e nuovi modelli assicurativi. La sessione del pomeriggio, che vedrà la partecipazione di alcune best practice internazionali del settore, sarà invece dedicata al contributo della sharing mobility nello sviluppo delle Green Cities. Seguendo gli interventi dei relatori, si ragionerà sugli impatti positivi della mobilità condivisa nei contesti urbani pesantemente sotto pressione a causa del traffico veicolare privato, sulla pianificazione e l’uso dello spazio pubblico, sull’accessibilità e l’equità.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo