Sanità: Conte al Policlinico Gemelli, “bisogna investire in ricerca, vi assicuro che farò il mio compito”

“Sono ancora più determinato. L’ho già detto più volte e ripetuto. Bisogna bisogna investire molto nella ricerca e vi assicuro che farò il compito”. Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenuto oggi all’inaugurazione, presso la Fondazione Policlinico universitario Agostino Gemelli Irccs di Roma, della prima Biobanca nazionale sulla Sla realizzata da Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica) e completamente dedicata alla ricerca scientifica su questa patologia. Il taglio del nastro è avvenuto alla vigilia della Giornata mondiale sulla sclerosi laterale amiotrofica che ricorre domani. Il premier ha visitato privatamente il Centro clinico ad alta specializzazione NeMo per la cura delle persone con malattie neuromuscolari ed ha incontrato alcuni pazienti. “Oggi ho imparato tanto – ha detto con riferimento al Centro -; è un progetto che irradia un modo nuovo di affrontare la cura, dove il paziente è al centro ed è circondato da persone che si dedicano a lui con competenza e amore. Biobanca è una modalità nuova di fare ricerca, ci sono moltissimi campioni biologici a disposizione di tutti i ricercatori”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori