Inail: Forni (Anmil), “avvio procedura nomina di Bettoni a presidente segnale importante”

“Per la prima volta nella storia dell’Inail la carica di presidente viene conferita ad un invalido del lavoro, nonché una delle figure più rappresentative dell’Anmil, che vede nella scelta di Bettoni il segno di una forte attenzione alle politiche di contrasto al fenomeno degli incidenti sul lavoro e delle malattie professionali, nonché alla tutela delle vittime”. Così il presidente nazionale Anmil, Zoello Forni, commenta l’avvio su proposta del ministro del lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio, da parte del Consiglio dei ministri, delle procedure per la nomina di Franco Bettoni, già alla guida dell’Associazione, a presidente dell’Inail (Istituto nazionale assicurazione infortuni sul lavoro).
“La lunga esperienza di Bettoni come componente del Consiglio di indirizzo e vigilanza dell’Inail e come presidente dell’Anmil, nonché la sua storia personale di lavoratore coinvolto in un grave incidente – prosegue Forni – rappresentano un bagaglio importante che, siamo certi, caratterizzerà il futuro impegno di Bettoni ai vertici dell’Istituto”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori