This content is available in English

Elezioni Ue: appello di 21 capi di Stato. “L’Europa è la migliore idea che abbiamo mai avuto”

Ventuno capi di Stato europei hanno sottoscritto un “Appello congiunto al voto per le elezioni europee del maggio 2019” pubblicato oggi, festa dell’Europa. “L’Europa è la migliore idea che abbiamo mai avuto”, scrivono i leader di Bulgaria, Repubblica Ceca, Germania, Estonia, Irlanda, Grecia, Francia, Croazia, Italia, Cipro, Lettonia, Lituania, Ungheria, Malta, Austria, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia, Slovacchia e Finlandia in questa iniziativa senza precedenti. “L’integrazione europea ha aiutato a realizzare la secolare speranza di pace in Europa dopo che il nazionalismo sfrenato e altre ideologie estremiste avevano portato l’Europa alla barbarie di due guerre mondiali”. Di qui l’invito all’“impegno attivo” “per la grande idea di un’Europa pacifica e integrata”, senza “dare per scontate la pace e la libertà, la prosperità e il benessere”. In questo contesto “le elezioni del 2019 hanno un’importanza speciale: siete voi, cittadini europei, a scegliere quale direzione prenderà l’Unione europea”. Quindi l’appello “a tutti i cittadini europei che hanno diritto a farlo affinché partecipino alle elezioni per il Parlamento europeo a fine maggio prossimo”. I Presidenti richiamano quindi i “principi di libertà, uguaglianza, solidarietà, democrazia, giustizia e lealtà all’interno e tra i suoi membri”, che sono alla base dell’Ue.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa