Bankitalia-Istat: la ricchezza complessiva delle famiglie italiane nel 2017 ha sfiorato i 10mila miliardi

A fine 2017 la ricchezza netta delle famiglie italiane è stata pari a 9.743 miliardi di euro, 8 volte il loro reddito disponibile. È quanto emerge dalla prima pubblicazione congiunta Banca d’Italia-Istat sulla ricchezza delle famiglie e delle società non finanziarie. La pubblicazione, relativa nella prima uscita al periodo 2005-2017, avrà cadenza annuale. Secondo il rapporto, le abitazioni hanno costituito la principale forma di investimento delle famiglie e, con un valore di 5.246 miliardi di euro, hanno rappresentato la metà della ricchezza lorda, vale a dire il complesso dei beni e delle attività che apportano un beneficio economico. Il totale delle passività delle famiglie è stato pari a 926 miliardi di euro, un ammontare inferiore, in rapporto al reddito, rispetto agli altri paesi. Le attività finanziarie delle famiglie hanno raggiunto 4.374 miliardi di euro, in crescita rispetto all’anno precedente; la loro incidenza sulla ricchezza netta è risultata tuttavia inferiore a quella registrata in altre economie.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa