San Nicola: mons. Cacucci (Bari-Bitonto), “la manna è il profumo di Dio”

“San Nicola ci guida in questa celebrazione eucaristica. Siamo di fronte al mare e al termine della celebrazione infonderemo nel mare la sacra manna di San Nicola. La sua benedizione ci aiuti a partecipare a questa eucarestia con il desiderio della pace del cuore. Allontanando il peccato”. Queste le parole dell’arcivescovo di Bari-Bitonto, mons. Francesco Cacucci, durante le celebrazioni patronali di San Nicola a Bari. “Abbiamo visto che il termine manna è molto ricco. – ha continuato mons. Cacucci – Richiama innanzitutto il cibo degli angeli che il Signore ha voluto concedere nel deserto al popolo di Israele quando avvertiva il bisogno di nutrirsi. Ma Gesù dice ‘io sono il pane disceso dal cielo’. E questo è il cuore della nostra festa. Ogni volta che celebriamo l’Eucarestia costruiamo la comunità dell’amore. Ma la manna ha accompagnato fin dalla morte di san Nicola i pellegrinaggi. Ed è continuata questa tradizione per lunghi secoli. Ma la manna è il profumo di Dio. Il profumo di Dio è aprire le porte del paradiso. Perciò quando infoderò la manna nel mare il primo significato sarà quello di profumare il mare di Dio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa