Consiglio europeo: Tusk, “il 9 maggio proporrò di adottare la Dichiarazione di Sibiu”, strategia Ue 2019-2024

foto SIR/Marco Calvarese

(Bruxelles) “Ci riuniremo a Sibiu nel giorno della festa d’Europa”, giovedì 9 maggio, “per discutere i piani strategici per l’Unione negli anni a venire. In questo contesto, proporrò di adottare la Dichiarazione di Sibiu, inviando un messaggio di unità e fiducia nelle nostre azioni comuni”. Lo scrive Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo, in vista del summit dei capi di Stato e di governo che si terrà dopodomani nella città della Romania. La Dichiarazione di Sibiu sarà l’agenda “strategica” dell’Ue per il periodo 2019-2024. L’agenda della giornata prevede l’incontro al municipio di Sibiu alle 12.30, iniziando dal tradizionale scambio di opinioni con il presidente del Parlamento europeo Tajani, seguito da una foto di famiglia sulla piazza Piaţa Mare. Il meeting proseguirà al Brukenthal Palace per un pranzo di lavoro “dedicato – spiega Tusk – al posto dell’Europa nel mondo”. Per la sessione di lavoro pomeridiana si tornerà al municipio di Sibiu, “dove discuteremo delle sfide interne che affliggono la nostra Unione”. Il summit dovrebbe concludersi entro le 18, con una conferenza stampa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa