Diocesi: Agrigento, riapre la chiesa di San Francesco d’Assisi a Naro

Con la conclusione, nei tempi previsti, dei lavori di consolidamento e restauro, venerdì 31 maggio alle ore 19.30, con una celebrazione liturgica, riaprirà al culto la chiesa San Francesco D’Assisi di Naro, nell’arcidiocesi di Agrigento.
Il progetto di consolidamento e restauro della volta è stato interamente realizzato grazie al contributo dell’8xmille alla Chiesa cattolica italiana ed è stato eseguito dal progettista Giovanni Picciuca, con la collaborazione di Daniele Bandiera e Giovanni Agrò, ditta esecutrice dei lavori l’impresa Venezia srl.
I lavori si sono resi necessari perché, nel febbraio 2016, si era verificato il distacco di intonaco di una consistente porzione dell’affresco, collocato sulla volta in prossimità dell’arco trionfale, raffigurante l’Assunzione dell’Immacolata tra santi e puttini festanti di Domenico Provenzani.
L’intervento di recupero ha permesso il ripristino della funzionalità delle coperture e delle strutture della volta, mediante interventi manutentivi tradizionali e compatibili con l’edificio sacro. Tutte le operazioni effettuate hanno previsto opere di presidio e apprestamenti di sicurezza; consolidamento e messa in sicurezza della volta; ripristino della funzionalità della copertura; restauro delle superfici intradossali della volta. Concluderà questo progetto di recupero il restauro completo degli stucchi della volta a cura della Soprintendenza di Agrigento.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo