Diocesi: Caritas Terni, sarà inaugurato domani il Centro di ascolto ampliato e riqualificato

Taglio del nastro, domani pomeriggio alle 17, per il nuovo Centro di ascolto Caritas a Terni. Per rispondere all’accresciuta presenza di ospiti e alla luce delle sfide che la società pone in questi anni, i locali del Centro di via Vollusiano sono stati ampliati e riqualificati grazie al contributo di Caritas italiana e con i fondi dell’8xmille della Chiesa cattolica. L’inaugurazione del Centro sarà occasione anche per la presentazione del progetto InnovaTer, Reti comunitarie per l’innovazione e l’inclusione sociale a Terni, finanziato dalla Regione Umbria nell’ambito dei progetti sperimentali del Terzo settore–azioni innovazione di welfare territoriale, che contribuirà al potenziamento dei servizi del nuovo Centro. Il progetto propone una filiera integrata di servizi multidimensionali che si muovono lungo quattro linee direttrici: potenziamento di luoghi di ascolto, supporto, di partecipazione, co-progettazione e di aggregazione sociale; sperimentazione di nuove forme dell’abitare solidale; sperimentazione di forme di inclusione socio-lavorativa orientate allo sviluppo locale; rafforzamento del social business dell’impresa sociale. Alla cerimonia di inaugurazione interverranno domani mons. Giuseppe Piemontese, vescovo di Terni-Narni-Amelia, Paolo De Biagi, prefetto di Terni, Fabio Paparelli, vicepresidente della Regione Umbria, il sindaco di Terni, Leonardo Latini, e il direttore di Caritas italiana, don Francesco Soddu.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo