Diocesi: Agrigento, torna il Forum MeET. Al centro le geopolitiche del Mediterraneo e il Servizio volontario europeo

Torna il 31 maggio ad Agrigento il Forum MeET (Mediterraneo-Europa-Transnazionalismi), giunto alla settima edizione, meeting annuale promosso da Caritas diocesana Agrigento e dalla Fondazione Mondoaltro, con l’obiettivo di approfondire le dinamiche geopolitiche nell’area mediterranea e per la promozione del Servizio volontario europeo (sede Fondazione Mondoaltro – via Barone, 2 A – ore 9.30 – 18). Tema di questa edizione, organizzata con la Delegazione regionale Caritas Sicilia, “Cooperazione e solidarietà internazionale”. “Sarà un momento di confronto sull’importante ruolo che i progetti di cooperazione hanno avuto fino ad oggi nei percorsi di costruzione della pace e di promozione dello sviluppo umano integrale – spiegano i promotori -. Ma anche l’occasione per riflettere sulle prospettive future della cooperazione, pensando anche ai rischi, in un mondo in continuo mutamento”. L’evento avrà inizio alle 9:30. Nella prima sessione i laboratori tematici suddivisi per macro aree geopolitiche (Europa, Africa, Medio Oriente), tenuti da alcuni formatori del mondo della cooperazione. Dalla seconda sessione in poi si susseguiranno storie di cooperazione internazionale: racconti e relazioni presentate dai formatori dei laboratori tematici, i quali offriranno una testimonianza dell’esperienza della propria organizzazione in una determinata area geopolitica. L’iniziativa, rivolta a giovani-adulti, studenti e operatori pastorali, vuole essere un’occasione di confronto su ciò che accade nel mondo, al fine di promuovere una cultura della pace.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo